Bio(grafia)

TIBERTI, TITO FIORENZOCon Simona La Salandra (L'Abbraccio) a Zurigo 2014

Brescia, 11 Febbraio 1981

Laureato con Lode in Scienze Sociali per la Cooperazione e lo Sviluppo (Univ. Pavia).

Laureato con Lode in Economia, Politica, Istituzioni Internazionali (Univ. Pavia).

Master di II livello in “Peacebuilding e gestione del conflitto” (Scuola di Studi Internazionali, Trento).

Dopo aver affiancato il Direttore Tecnico Organizzativo della Federazione Italiana Di Atletica Leggera, prof. Massimo Magnani, fino al 2016, oggi mi occupo del team management di corsa in montagna, trail running e ultra. Amo scrivere, visceralmente, per questo vorrei che la mia fosse una “Bio(grafia)”…  Ho maturato esperienze di studio e lavoro all’estero: Leicester (Inghilterra, da Erasmus), Buenos Aires (Argentina, da tirocinante al Controllo e Gestione di una multinazionale italiana), Bruxelles (Belgio, da information officer and media advisor presso lo United Nations Regional Information Centre). All’occorrenza non ho disdegnato di “sporcarmi le mani”, facendo esperienze umanamente significative (sebbene non professionalmente gratificanti): per esempio mi sono occupato di Qualità Ambiente e Sicurezza presso una grossa azienda Metalmeccanica bresciana.

Atleta FIDAL no.: CA000524, Free-Zone BS521 / Allenatore Specialista Mezzofondo e Fondo FIDAL BS1829 / Guida del paratriatleta azzurro Federico Sicura / Tecnico personale degli azzurri di corsa in montagna Francesco Puppi, Gloria Giudici, Barbara Bani.

I miei primati personali sono:

5000m – 14.37 (2008) / 10000m – 30.22 (2008) / Mezza Maratona – 1.06.32 (2008) / Maratona – 2h23.07 (2007).

 

2016:

Vittorie nel Campionato italiano paraduathlon e nella IPS con Federico Sicura

Dopo lungo infortunio ritorno alla maratona con 2h32.31 a Francoforte e con un buon 2° posto nella Corripavia Intl Half Marathon.

2014:

Stockholm Marathon, 2h32’47”, Stoccolma (SWE) 31 maggio

Venice Marathon, 2h38’25”, Venezia 26 ottobre

2^ sq. classificata alla Monza-Resegone, Monza (MB) 22 giugno

2° Grifonissima, Perugia (PG) 5 maggio

2013:

Campione Regionale Lombardo di Maratona, “Maratona dell’Acqua”, Iseo (BS) 22 settembre

Vincitore “Corripavia Intl. Half Marathon”, Pavia, 6 ottobre

Vincitore “Intl Lake Garda Run 30k”, Malcesine (TN) 13 ottobre

3° Chia Laguna RUN (10,6k), Domus de Maria (CA)

5° Riviera dei Dogi HM, 1h08’50”, Fiesso d’Artico (VE)

Camp. bresciano 10’000m, 31’44″0, Rodengo Saiano (BS)

Vincitore: Trofeo Visconti a tappe, Padenghe (BS); Montanara Running, Parma (PR).

2012:Marcialonga Running 2012, outfit Saucony Vizi-Pro

Vincitore Brescia Intl. Art Half Marathon, Brescia (BS)

Vincitore “Grifonissima” internazionale, Perugia (PG)

19° (3° italiano) Milano City Marathon, 2h27’12”, Milano (MI)

Pace maker Maratona di Roma (con la prima donna 2h31’10”), Roma (RM)

2° (1° italiano) Bugella Lions CIvitas, mezza maratona di Biella

Chia Laguna Half Marathon internazionale, Chia (CA)

Marcialonga Running (internazionale), Moena (TN)

4° (1° italiano) Maratonina di Cuneo

Vincitore Classica di Pasquetta a Cigole (BS), 5000m Seveso (MB),  Uggiano La Chiesa (LE) e a Villa Baldessarri (LE), strada

3° “Ciaspadeona”, Cibiana (BL), 29 gennaio

10° “Ciaspolada“, Fondo (TN), 6 gennaio

2011:

2h24’14” primato stagionale in maratona, BMW- Frankfurt Marathon, 30 ottobre

1° nei passaggi alle miglia 2 e 3 e al km 5 nella New York City Marathon, 6 novembre

Vincitore “Corsa della Stella”, 18k, Brescia, 26 dicembre

2° “Gir ala Cava”, 10k 31’28”, Zeloforamagno (MI), 11 dicembre

3° (1° italiano) “Corri a Salso”, Salsomaggiore (PR), 31 dicembre

3° Intl. Corripavia Half Marathon, 9 ottobre

7° (2° europeo) “Stralugano” 30km internazionale, Lugano (SWI), 25 settembre

4° “Le Colline di Napoli”, Napoli (NA), 16-18 settembre

Corripavia 2011, slow motion in the sun (foto Roberto Mandelli)

3° (1° Italiano) International Brescia Art Marathon, Brescia (BS) 13 marzo

10°  “Ciaspolada”, Fondo (TN), 6 gennaio

2010:

Vincitore “Le Colline di Napoli”, Napoli (NA), 17-19 settembre

Vincitore Tovel Running, Tuenno (TN), 11-13 giugno

Vincitore Tour Laghi, Fraveggio (TN), 4-6 giugno

Vincitore “Freccia dei Quartieri”, Brescia (BS), 14 maggio

5° (1° europeo) “Stralugano” 30km internazionale, Lugano (SWI), 26 settembre

14° nel Campionato Italiano di Mezza Maratona, Polpenazze (BS), 31 maggio

Medaglia d’argento, Camp. Italiani 5000m Libertas, Riccione (RN), 18 giugno. Medaglia d’argento, Camp. Italiani di cross Libertas, Rimini (RN), 28 marzo

2° “Grifonissima”, strada internazionale, Perugia (PG), 10 maggio

3° (1° italiano) “Trofeo Liberazione”, maratonina di Fabbrico (RE), 25 aprile

8° Maratonina di Prato internazionale, Prato (FI) 5 aprile (tempo 1h06.56)

62° nella ING New York City Marathon (USA) (2h33.00)

Vincitore “Cross di Natale”, Trino Vercellese (VC) 19 dicembre

2009:

Vincitore “Marengo Half Marathon”, Alessandria (AL) (1h06.58)

Vincitore “Bovolonissima” staffetta 6×20′, Bovolone (VR)

Vincitore “PerCorrendo l’Alta Via”, staffetta, Torriglia (GE)

26° e 1° italiano nella real- Berlin Marathon (GER) (2h24.10)

37° nella ING New York City Marathon (USA) (2h26.34)

1° italiano nelle maratonina internazionale “Bologna Run Tune Up”

2° “Trofeo Liberazione” maratonina, Fabbrico (RE)

3° (1° italiano) “Giro della Torre” Nazionale, S. Mauro Pascoli (FC)

2° “Santa Massenza – Fraveggio” cronoscalata, Fraveggio (TN)

2° “Gran Prix Lago di Eupilio”, Eupilio (CO)NYCM 2010, dopo l'arrivo un sorriso

2008:

1° “Grifonissima” internazionale, Perugia (PG)

1° “Giro della Torre” nazionale, S. Mauro Pascoli (FC)

1° Trofeo “Città di Gattico”

2° Gran Premio del Mezzofondo, meeting su pista nazionale, Trento (TN)

1° italiano nelle maratonine di Biella, Cernusco s/Naviglio (MI) e Caldaro (BZ)

2006-2007-2008: Vincitore del Criterium nazionale universitario di corsa su strada.

In carriera, a livello individuale, due titoli regionali Lombardi e 18 titoli provinciali bresciani.

Quote #8

I like running because it's a challenge. If you run hard, there's the pain -and you've got to work your way through the pain. You know, lately it seems all you hear is 'Don't overdo it' and 'Don't push yourself.' Well, I think that's a lot of bull. If you push the human body, it will respond. (Bob Clarke)