Shit happens

nov 9, 2016   //   by admin   //   Blog  //  No Comments

Nasciamo col diritto universale alla libertà  dalla paura. La paura è anche il movente della pancia del popolo. Chi non ha paura delle paure che orientano opinioni e voti, ha spesso paura di chi ha paura. Senza minimizzare i problemi, io voglio essere libero: libero dalla paura.

Razzisti alla luce del sole,

razzisti latenti che vi nascondete dietro barricate (le barricate dividono, non proteggono…),

estremisti acritici e confessionali,

talebani cristiani (o di altra “fede” a piacere) che non ammettete il vostro estremismo,

qualunquisti da bar,

qualunquisti che non sedete a bere il caffè eppure vi schermate con frasi preconfezionate che nemmeno riconoscete nella loro deflagrante banalità e pericolosità ,

maschilisti e machisti duri e puri del cazzo,

maschilisti e machisti nel chiuso delle vostre quattro mura (omuncoli piccoli e infami),

delinquenti che prosperate o vivacchiate nell’illegalità  e grazie all’illegalità ,

benpensanti che fate spallucce davanti all’illegalità ,

donne e uomini che avete remore a denunciare soprusi e delitti,

donne e uomini che non garantite la certezza delle pene,

donne e uomini che non vi indignate,

donne e uomini che non avete il coraggio della speranza,

donne e uomini che non volete (né sapete) affrontare imprese a prescindere dalle sfide (quei problemi che si può provare a risolvere anche mentre si opera, senza necessariamente spegnere sul nascere le aspirazioni di chi ha il coraggio della speranza),

complottisti e fatalisti,

non fate paura.

Fate schifo.

E’ un’opinione come un’altra, ma è liberamente mia.

 

Leave a comment

Quote #8

I like running because it's a challenge. If you run hard, there's the pain -and you've got to work your way through the pain. You know, lately it seems all you hear is 'Don't overdo it' and 'Don't push yourself.' Well, I think that's a lot of bull. If you push the human body, it will respond. (Bob Clarke)