Dona! “di corsa”…

“Give on the run”.

Amani for Africa - logoIo corro a favore di “Amani for Africa” e con “L’abbraccio” ONLUS1, e tu?

Credo fortemente nel ruolo educativo e sociale della pratica sportiva, credo che non si possa correre come automi per la sola soddisfazione cronometrica. Ogni podista ha in mente una sfida:

si sfida un avversario o il cronometro, ma è un punto di vista “tecnico” molto parziale;
si sfidano i propri limiti per dimostrare a se stessi di essere coraggiosi, appassionati e concreti;
si sfidano gli anni che passano per dimostrare che s’invecchia ma non si perde linfa vitale;
si sfidano i “nemici” e ogni sfida ha una sua precisa identità nella nostra immaginazione. Ciascuno s’inventi la sua!

Io correndo scelgo di appoggiare Amani for Africa, un’associazione di cooperazione allo sviluppo cui mi sono avvicinato negli anni dell’università e cui sono rimasto legato anche grazie a persone straordinarie3 che sono ancora amiche insostituibili! Io correndo scelgo di portare con me il Nick de L’abbraccio e i suoi sogni, i suoi delfini e la voglia di essere un bambino tra i bambini…

www.amaniforafrica.org oppure su Facebook qui.

www.abbraccio.it oppure su Facebook qui.Arrivo Milano Marathon 2012 - Tito & Nick

Unitevi alla mia scelta, autonomamente o supportando la mia attività sportiva (vd. sezione sponsor & collaborazioni), oppure scegliete la vostra sfida!

I run for Amani! I run for Nick!

(1) Amani che in lingua kiswahili significa “pace”, è un’ associazione laica che ha iniziato la sua attività nel 1995 insieme al missionario comboniano Renato Kizito Sesana.L’ impegno di Amani a favore delle popolazioni africane è rivolto in particolare alla cura, all’educazione e alla crescita dei bambini più soli in Kenya, Zambia e Sudan.

(2) L’abbraccio ONLUS è un gruppo di genitori sensibili al problema della disabilità infantile in tutte le sue manifestazioni, che si sono riuniti in un’associazione allo scopo di condividere le proprie esperienze ed esigenze…

(3) Grazie Anna G. e Paola L. (Anna tra l’altro è ottima giornalista e tiene un Blog “Pavia a colori” per La Repubblica).

 

Quote #8

I like running because it's a challenge. If you run hard, there's the pain -and you've got to work your way through the pain. You know, lately it seems all you hear is 'Don't overdo it' and 'Don't push yourself.' Well, I think that's a lot of bull. If you push the human body, it will respond. (Bob Clarke)