Sponsor & Collaborazioni

Ci sono persone o soggetti particolarmente sensibili ai temi dello sport ed alle “imprese entusiastiche” che mi permettono di fare atletica a un buon livello, un livello per cui valga la pena allenarsi tutti i giorni (Natale e Capodanno compresi), magari più di una volta al giorno, magari sotto il diluvio o la neve…

Certo, non sono un professionista e non ho il talento per esserlo, ma buona volontà, piedi forti e polmoni coraggiosi (Jesse Owens edocet ;) mi permettono di dare il massimo e di raggiungere traguardi importanti nella sfida di un singolo uomo con i propri limiti.

Sono orgoglioso delle mie piccole conquiste sportive e umane, ma il fatto che siano pubbliche non m’interessa granché, a meno che non la pubblicità non possa servire a uno scopo più “alto” (vedi Dona! “di corsa”)… Orgoglioso ma non “sbruffone”. Scrivevo a un’atleta di classe cristallina cui sono attaccatissimo: [una volta raggiungo un traguardo]

“Mi guardo allo specchio e gonfio il petto,

poi mi sorrido,

alito sul vetro e

scompare tutto”.

 

Per ora, grazie a:

  • Free-zone, un team un po’ pazzerello ma che crede in me e nei traguardi alti (e che mi aspetta al varco come triatleta!)!
  • Marco “gamba” e Metallurgica San Marco che hanno fortemente voluto riportarmi in un team bresciano;
  • Saucony (sponsor tecnico ormai insostituibile);
  • Tite Togni e il metodo YogaXrunners che mi salvano la schiena;
  • Terapia Inversione – Metodo Maniero a Milano che opera dove non arrivo con l’allenamento;
  • Ethic Sport che mi supporta aiutandomi a sopportare allenamenti durissimi;
  • il Gruppo Indaco che mi ha già portato alla Milano City Marathon e che ha addobbato la mia casa con un CHIRO HOTEL :)

 

Buone corse!

Quote #8

I like running because it's a challenge. If you run hard, there's the pain -and you've got to work your way through the pain. You know, lately it seems all you hear is 'Don't overdo it' and 'Don't push yourself.' Well, I think that's a lot of bull. If you push the human body, it will respond. (Bob Clarke)